LIMITED LIABILITY COMPANY

I BENEFICI DELLA LIMITED LIABILITY COMPANY
COME VEICOLO DI INVESTIMENTO NEGLI STATI UNITI.

 
aprile 2013

Quando si considera un investimento negli Stati Uniti non si manca di citare le procedure, sempre snelle e veloci, volte alla costituzione di societa’ o altri enti giuridici nel territorio.

Questa caratteristica -­‐ cosi’ come certe facilitazioni nella gestione amministrativa -­‐ rappresenta un fondamento della competitivita’ e della forza dell’economia americana. Gli Stati Uniti sono un Paese aperto ad ogni sorta di business e l’ambiente politico, finanziario e giurisprudenziale stimola e non reprime gli investitori nazionali ed esteri. In base alla legge statunitense, non è necessario che gli azionisti, gli amministratori o i funzionari di una società statunitense siano cittadini degli Stati Uniti o suoi residenti, eccezion fatta per un particolare tipo di società conosciuta normalmente come S-­‐ Corporation.

Ma procediamo con ordine. Questo articolo prende in esame le prinicipali forme societarie statunitensi ed i corrispondenti soggetti giuridici nel diritto italiano, fornendone una breve sintesi. Quando si avvia una nuova attività, infatti, una delle prime decisioni che bisogna prendere riguarda la forma legale con la quale un’azienda vuole strutturarsi. Gli Stati Uniti sono caratterizzati da due livelli di legislazione: uno federale e l’altro statale. Le forme societarie sono figlie delle differenti legislazioni statali e prevedono le seguenti opzioni:

  • DBA (paragonabile alla societa’ semplice)
  • General Partnership (paragonabile alla societa’ in nome collettivo)
  • Limited Partnership (paragonabile alla societa’ in accomandita semplice)
  • Regular o C Corporation (paragonabile alla societa’ per azioni)
  • S Corporation (paragonabile, ancora, alla societa’ per azioni)
  • Limited Liability Company (paragonabile alla societa’ a responsabilita’ limitata)

a) DBA

La DBA, abbreviazione di “Doing Business As” o “Sole Proprietorship”, é paragonabile alla nostra impresa individuale. Si tratta di una ditta che non é un’entità separata dal suo proprietario. Il titolare é personalmente e illimitatamente responsabile per tutte le obbligazioni e i debiti derivanti dalla società. Tutti gli introiti (Income) vengono aggiunti al reddito personale in fase di denuncia dei redditi (Annual Return).

b) General Partnership

Se il proprietario della DBA e’ piu’ d’uno, l’attività é classificata come “General Partnership”. Le caratteristiche a favore di questo tipo di societa’ sono che e’ facile da costituire e semplice da mantenere; quelle a sfavore riguardano i proprietari, i quali sono illimitatamente e personalmente responsabili per l’azienda ed il suo debito, per i quali rispondono nell’ipotesi che si apra una causa legale. Le LLC hanno progressivamente sostituito le Partnership anche per le imprese più piccole.

c) Limited Partnership

A differenza della precedente, questa societa’ offre la protezione della responsabilita’ ai soci accomandanti, c.d. “Limited Partner”, i quali rispondono per evenutali crediti o debiti della LP solo in proporzione alla loro quota. Essi delegano al socio accomandatario, il c.d. “General Partner”, (una sorta di amministratore della societa’) i compiti relativi alla ordinaria amministrazione in cambio di una personale e illimitata responsabilita’ di quest’ultimo verso terzi.

d) Regular o “C Corporation”

Per prima cosa e’ utile chiarire che la classificazione delle due forme di Corporation, a mezzo delle lettere “C” e “S”, deriva dal Codice Fiscale del 1986. Esse infatti sono disciplinate dai sottocapitoli “C” e “S” dell’ “Internal Revenue Code”. Una C Corporation é molto simile alla nostra SPA (Società Per Azioni). E’ considerata, ai fini legali e fiscali, come un soggetto giuridico avente personalità giuridica separata da quella dei soci. Gli utili, le deduzioni, le perdite ed i crediti sono attribuiti alla società e non agli azionisti. Si tratta, pertanto, di un’entità giuridica separata in grado di proteggere i proprietari dalla responsabilità personale e dai debiti dell’azienda. Come entità separata può esercitare in tutti i modi: può acquistare immobili, stipulare contratti, ricevere ed elargire finanziamenti, intentare o subire una causa legale in modo nettamente distinto dai suo proprietari. Una C-­‐ Corporation si compone di: Shareholders, cioe’ gli azionisti che detengono le azioni della Corporation; Board of Directors, cioe’ il consiglio di amministrazione eletto dagli shareholders; infine Officers, cioe’ il presidente, vice presidente, segretario, tesoriere, etc., eletti dal Board of Directors. Questa società ha un’amministrazione centralizzata e la politica aziendale viene decisa dal Consiglio d’Amministrazione, quella ordinaria invece è di responsabilità dei dirigenti. In molti Stati, come in Florida, la C Corporation può essere per legge perennemente single member (formata e gestita da una sola persona), l’importante e’ che la società si comporti come entità distinta dal proprio socio nella formulazione degli atti e che venga gestita non a scopi personali. Sul fronte fiscale questa forma societaria prevede una doppia tassazione dei redditi, in capo ai soci ed alla societa’ stessa.

e) S Corporation

Dal punto di vista giuridico, le società di tipo S sono identiche a quelle di tipo C. Ai fini della tassazione si rilevano, invece, notevoli differenze. Infatti, dal punto di vista della tassazione federale sui redditi societari la società S è assimilata alla società in nome collettivo italiana, cioè un’entità i cui profitti e perdite passano attraverso gli azionisti. Nel contesto in cui si inserisce questo articolo, e cioe’ quello di fornire un chiarimento in merito alle chances di investire negli Usa da parte di investitori esteri, si fa presente che questo tipo di societa’ prevede alcuni requisiti. I soci devono essere residenti negli Stati Uniti e in numero non maggiore di cento; inoltre, la societa’ non deve emettere piu’ di una classe di azioni.

f) Limited Liability Company, LLC

Questa forma societaria è relativamente nuova, creata nel 1977 nel Wyoming e introdotta nello Stato della Florida nel 1982, e’ ormai riconosciuta in tutti i cinquanta Stati. La LLC ha una struttura societaria per alcuni aspetti simile alla società a responsabilità limitata italiana. Invece di azioni vengono emesse quote (Membership Interests) ed esiste un solo livello di amministrazione (Managers) invece dei due della Corporation, cioè Director ed Officer. Le modalità di costituzione di una LLC sono abbastanza simili a quelle previste per una Corporation. La LLC viene costituita mediante la sottoscrizione dell’atto costitutivo, il cui contenuto varia in base allo Stato di costituzione. Si tratta del c.d. “Operating Agreement” (accordo operativo), che definisce le regole per il funzionamento della società e può essere modificato in occasione della riunione annuale dei membri. Come nel caso della società di tipo S, anche la LLC ha i benefici fiscali riconosciuti alla partnership (società a base personale), perché entrambe sono tassate come partnership dal fisco federale e pertanto usufruiscono del cosiddetto “federal pass-­‐through tax advantage”, per cui solo i soci sopportano il carico fiscale. Il vantaggio aggiuntivo della LLC è di poter essere di fatto trattata come partnership anche dal fisco statale (il che accade in Florida in virtu’ del recepimento delle Check Box Regulations del 1997) e di essere considerata un soggetto giuridico “irrilevante” dal fisco quando abbia un unico socio. Sara’ quest’ultimo, infatti, a subire tutte le attribuzioni fiscali della societa’. Uno dei vantaggi più evidenti della LLC è proprio la responsabilità limitata in proporzione alla rispettiva quota di partecipazione di cui gode ciascuno dei membri e dei manager. La limitazione delle pretese creditorie alla quota rappresenta una importante novita’ introdotta con la LLC. Ciò comporta che i creditori di una LLC non possono agire nei confronti di un member nel caso in cui il capitale di quest’ultima sia insufficiente a realizzare le pretese creditorie.

Tutto cio’ premesso, si tenga a mente che laddove la LLC maturi reddito solo al di fuori degli Stati Uniti e sia costituita da membri stranieri non e’ soggetta ad imposte federali sul reddito, né tantomeno lo sono i suoi membri. Ciò che rende la LLC un soggetto giuridico appetibile per gli investitori esteri sta proprio in questo: nel fatto che i suoi membri possono essere stranieri non residenti, società o altre persone giuridiche, senza che cio’ comprometta lo status fiscale della societa’.

Va fatto presente, infine, che proprio recentemente e piu’ precisamente in data 3 maggio 2013, e’ stato approvato dall’organo legislativo della Florida un disegno di legge che rinnova l’assetto delle LLC, ad oggi in attesa della firma del Governatore. Di seguito forniamo una sintesi di quanto stabilito nelle parti piu’ salienti. Il nuovo LLC Act prevede la costituzione di c.d. diritti di valutazione in capo ai membri di una LLC. Cio’ significa che se un membro, o piu’ di uno, a differenza degli altri, non condividesse una particolare transazione od operazione, questi avrebbe il diritto di essere “liquidato” dalla societa’, in proporzione alle sue quote e in virtu’ di tale diritto di valutazione, quandanche tale diritto, si noti bene, non fosse previsto nell’originario contratto di adesione alla societa’. Ulteriore previsione, contenuta nel disegno di leggi in attesa della firma del Governatore, e a nostro giudizio interessante per gli investitori stranieri che acquistano immobili o perseguono altri business in Florida, riguarda il provvedimento che consente ad una societa’, con sede fuori dal territorio statunitense, di domiciliarsi in Florida. Tale societa’, pur mantenendo lo status di entita’ giuridica straniera, sarebbe in grado di operare come una qualunque LLC costituitasi in Florida.

In collaborazione con il dott. Edoardo Saroldi.

Cav. Piero Salussolia,Esq. 
Avv. Gemma Caterini (admitted only in Italy)

Il presente articolo contiene informazioni di carattere generale e non sostituisce in alcun modo l’assistenza di un avvocato. Quest’articolo è stato scritto con impegno e dedizione al fine di fornire informazioni aggiornate sull’argomento trattato. Siete invitati a condividere queste informazioni con i vostri colleghi e amici, purché i contenuti, il richiamo allo Studio e i nostri contatti non siano modificati o rimossi.

IUS GENTIUM By: Piero Salussolia P.A.